Navigazione veloce

Personale Docente, Educativo e ATA: mobilità a.s. 2017/2018

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

 

In allegato l’ordinanza MIUR.AOOUFGAB.REGISTRO DECRETI.0000220.12-04-2017 , l’ordinanza MIUR.AOOUFGAB.REGISTRO DECRETI.0000221.12-04-2017 ed il relativo contratto inerenti la mobilità del personale docente, educativo e ATA – a.s. 2017/2018.

Allegati

Comments off

Costituzione Commissioni Esami Stato I ciclo 2016-2017 – Rettifica del 13 aprile 2017

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

In allegato si pubblica nuovo elenco dei Presidenti delle Commissioni degli Esami di Stato di Primo Grado.

I Presidenti prenderanno contatto con i Dirigenti Scolastici ed i Coordinatori Didattici delle sedi di Esame per il calendario delle operazioni

Il Funzionario
Ernesto ZIZZA

Allegati

Comments off

Personale Docente – graduatorie ad esaurimento: esecuzione sentenza tribunale Palmi – ins. RIZZITANO Marcella

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

 

Prot. AOOUSPRC5002
Reggio Calabria, 07 aprile 2017

 

All’Albo on line – al sito WEB

Alla Sig.ra Rizzitano Marcella

Alle Istituzioni Scolastiche della provincia di Reggio Calabria

 

I L  D I R I G E N T E

VISTO il proprio provvedimento prot. 10248 del 31/08/2016 con il quale RIZZITANO Marcella, nata il 3/11/1975 (RC) era stata inserita con riserva nelle graduatorie ad esaurimento – Scuola Primaria e Scuola dell’Infanzia, compilate per la provincia di Reggio Calabria per il triennio 2014/2017, in esecuzione dell’ordinanza del Consiglio di Stato n. 1455/2016 e del decreto del Consiglio di Stato n. 3221/2016

VISTA la sentenza n. 194 del 7/2/2017, resa sul ricorso ex art. 414 c.p.c. iscritto al Reg. Gen. n. 1704/2015, proposto dalla stessa RIZZITANO Marcella, nata il 3.11.1975, con la quale il Tribunale di Palmi – in funzione di Giudice del Lavoro – ha rigettato la domanda giudiziale tesa all’inclusione “per le classi di concorso scuola dell’infanzia (AAAA) e scuola primaria (EEEE) nella terza fascia delle graduatorie ad esaurimento dell’ambito territoriale di Reggio Calabria valide gli anni scolastici 2014/2017”

D I S P O N E

in esecuzione della sentenza n. 194/2017, resa dal Tribunale di Palmi – in funzione di Giudice del Lavoro – l’ins. RIZZITANO Marcella, nata il 03/11/1975 (RC), è depennata dalle graduatorie ad esaurimento – Scuola Primaria e Scuola dell’Infanzia, della provincia di Reggio Calabria per il triennio 2014/2017.

I Dirigenti scolastici avranno cura di apportare le conseguenti rettifiche alle graduatorie d’Istituto di PRIMA FASCIA.

 

Il Dirigente
Mirella NAPPA
Firmato digitalmente ai sensi del c.d. Codice
dell’Amministrazione digitale e norme ad esso connesse

 

Unità Operative n. 3 – II e III Settore
Responsabile UO: Maria Angela TASSONE –  mariaangela.tassone.rc@istruzione.it – 0965871788
Responsabile Settore III: Pasquale Consolato SCUNCIA–  pasqualeconsolato.scuncia.lc@istruzione.it – 0965871717
Addetto all’istruttoria: Francesco FERRO –  francesco.ferro.rc@istruzione.it– 0965871860

Allegati

Comments off

Esecuzione sentenza Tribunale Reggio Calabria 781/2016, ins. TRINGALI Santa

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

Prot. AOOUSPRC4667
Reggio Calabria, 4 aprile 2017

All’Albo on line – al sito WEB
Alla Sig.ra TRINGALI Santa 
Alle Istituzioni Scolastiche della provincia di Reggio Calabria

IL DIRIGENTE

VISTA la sentenza n. 781 del 16/06/2016, con ricorso iscritto al Reg. Gen. n. 2094/2014, con la quale il Tribunale di Reggio Calabria – in funzione di Giudice del Lavoro – ha accolto il ricorso prodotto dall’ins. TRINGALI Santa, nata il 18/01/1969 (RC), e per l’effetto ha disposto “il diritto della ricorrente ad essere inserita nelle graduatorie ad esaurimento del personale docente, scuola infanzia e scuola primaria, per il triennio 2014/17, con il recupero del punteggio maturato all’atto della cancellazione”

DISPONE

in esecuzione della sentenza n. 781/2016, resa dal Tribunale di Reggio Calabria – in funzione di Giudice del Lavoro – l’ins. TRINGALI Santa, nata il 18/01/1969 (RC), è reinserita nelle graduatorie ad esaurimento – Scuola Primaria e Scuola dell’Infanzia – per il periodo 2014/2018, come da prospetto sotto riportato.

Graduatoria

Fascia

Punti abilitazione

Punti pregresso

Lingua

Punti totale

Validità

Anno inserimento

AAAA

3

17

6

 

23

SI

2014

EEEE

3

15

6

IA

21

SI

2014

 

Il Dirigente
Mirella NAPPA
Firmato digitalmente ai sensi del c.d. Codice dell’Amministrazione digitale e norme ad esso connesse

Unità Operative n. 3 – II e III Settore

Responsabile UO: Maria Angela TASSONE – email mariaangela.tassone.rc@istruzione.it
Responsabile Settore III: Pasquale Consolato SCUNCIA– email pasqualeconsolato.scuncia.lc@istruzione.it
Addetto all’istruttoria: Francesco FERRO – email francesco.ferro.rc@istruzione.it

Allegati

Comments off

Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I e II grado – a.s. 2017/18: organico di sostegno – indicazioni operative

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

 

Prot. AOOUSPRC4451
Reggio Calabria, 31  marzo 2017

 

Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado

e al Convitto Nazionale  

della provincia di Reggio Calabria

 

Oggetto: Organico di SOSTEGNO della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I e II grado –  a.s. 2017/18.

In attesa delle determinazioni di competenza del Ministero dell’Istruzione, in ordine alla definizione delle dotazioni organiche del  personale docente per l’a.s.2017/18,  al fine di poter efficacemente organizzare le attività di spettanza di quest’Ufficio, con specifico riferimento all’organico di SOSTEGNO, si forniscono le seguenti indicazioni operative.

 

SOSTEGNO (PER TUTTI GLI ORDINI E GRADI DI ISTRUZIONE)

Per l’accertamento dello stato di handicap, la certificazione cui deve farsi esclusivo riferimento è la seguente:

  • il verbale della Commissione medica di cui all’art. 4 della legge 104/92 dove risulti indicato che il soggetto è persona handicappata ai sensi dell’art.3 della stessa legge, con specifico riferimento al comma 1 ovvero al comma 3 (eventuale situazione di gravità).

Si evidenzia, in proposito, che:

  1. eventuali certificatid. provvisori ovvero rilasciati, ai sensi dell’art. 2, comma 5 del D.L. 27 agosto 1993, n. 324, convertito con modificazioni dalla legge 27 ottobre 1993, n. 423, da un medico specialista nella patologia denunciata, in servizio presso l’azienda sanitaria locale (ora provinciale) da cui è assistito l’interessato, nel caso in cui la commissione medica non si sia pronunciata entro quarantacinque giorni dalla presentazione della domanda, non sono spendibili ai fini di cui trattasi. Ciò in quanto per espressa previsione di legge, gli stessi sono rilasciati ai soli fini previsti dall’art. 33 della legge 104/92, ovvero per fruire dei permessi e beneficiare delle agevolazioni di cui alla norma appena citata.
  2. ai sensi dell’art. 94, comma 3 della legge 27 dicembre 2002, n. 289 (legge finanziaria 2003), le persone con sindrome di Down, su richiesta corredata da presentazione del cariotipo, sono dichiarate, dalle competenti commissioni insediate presso le aziende sanitarie o dal proprio medico di base, in situazione di gravità ex art. 3, comma 3, legge 104/92, ed esentate da ulteriori visite e controlli.
  • il verbale di accertamento dei collegi istituiti presso le Aziende Sanitarie (art. 35, comma 7, legge 289/2002 e art. 2, comma 1, P.C.M. n. 185 del 23 febbraio 2006).
  • La diagnosi funzionale dell’alunno redatta dall’Unità multi-disciplinare prevista dall’art. 3, comma 2, del DPR 24.02.1994 e dall’art.2, comma 3, del D.P.C.M. 23 febbraio 2006, n. 185.

La documentazione di cui sopra deve essere rinnovata in caso di scadenze e/o rivedibilità espressamente indicate nelle certificazioni medesime. In presenza di verbali prossimi alla scadenza o al termine di rivedibilità è compito dell’Istituzione Scolastica invitare i genitori ad accertare con ogni urgenza se l’Ente competente abbia dato avvio all’accertamento di rivedibilità dell’alunno. Copia della documentazione eventualmente acquisita dall’INPS dovrà essere assunta dalla scuola che dovrà, altresì, avere cura di richiedere ai genitori l’immediata presentazione della certificazione resa all’esito dell’accertamento in argomento.

  • Il Profilo dinamico funzionale (P.D.F.), che, ai sensi dell’art. 12, comma 8, legge 104/92 e art. 4, comma 4, D.P.R. del 24/2/1994, deve essere aggiornato a conclusione della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, della secondaria di I grado e durante il corso della secondaria di II grado.

Si rammenta, inoltre, che le SS.LL. sono direttamente  responsabili della procedura da seguire di propria competenza, nonché della richiesta dei posti e delle ore di sostegno. In particolare, si evidenzia che la richiesta e l’istituzione di posti con rapporto insegnanti/alunni 1/1, è condizionata alla presentazione della certificazione di cui all’art. 3, comma 3, legge 104/92.

Si confida dunque nella massima attenzione sugli adempimenti posti in essere dalle SS.LL.

Al riguardo, appare opportuno ribadire che per gli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (D.S.A.), la legge 8 ottobre 2010, n.170, prevede che all’interno della scuola vengano attivate misure di supporto sul piano educativo e didattico, per come enunciate nell’art. 5 della stessa legge. Si tratta di interventi di natura pedagogica e non specialistica, per la cui attuazione non necessitano insegnanti specializzati. Pertanto, gli alunni con certificazioni attestanti unicamente D.S.A. non vanno censiti tra quelli per i quali si chiedono posti/ore di sostegno.

 

Rilevazione alunni disabili

La rilevazione dei dati degli alunni disabili, preliminare per le operazioni di determinazione delle risorse di sostegno per l’organico dell’a.s. 2017/2018, si effettuerà, per mezzo di apposito programma inviato a tutte le Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado, dall’indirizzo di posta elettronica primariarc@gmail.com su casella di posta elettronica istituzionale.

Rispetto alle modalità operative, si allega apposito manuale confidando nella attenta lettura al fine di una corretta e completa trasmissione dei dati richiesti.

In particolare si invitano i Dirigenti Scolastici alla massima attenzione nel:

  • corretto inserimento di dati e trasmissione della documentazione necessaria da cui dipenderanno le dotazioni di sostegno;
  • puntuale controllo e adeguamento nel sistema dei dati relativi all’Istituto;
  • corretto inserimento della documentazione richiesta.

Tali documentazioni dovranno essere scannerizzate e caricate nella cartella “SCUOLA_Allegati”, come allegati, mantenendo una bassa risoluzione del documento al fine di contenere la dimensione dei files.

Completata la fase di inserimento dati e documenti le SS.LL. dovranno copiare l’intera cartella “SCUOLA” su supporto elettronico (CD o PEN DRIVE) e consegnare – entro il 10 aprile 2017 –  presso questo Ufficio – I piano stanza n. 2 unitamente al report dei dati inseriti debitamente firmato dal Dirigente scolastico.

I supporti contenenti la cartella “SCUOLA” e relative sottocartelle con dati e documentazione degli alunni disabili, dovranno essere consegnati in plico chiuso con su riportato il nome dell’Istituzione scolastica e la dicitura “ORGANICO DI SOSTEGNO A.S.17/18 – DATI SENSIBILI”; nello stesso plico le SS.LL. avranno cura di inserire la stampa firmata del documento excel appositamente generato.

La sottocartella “SCUOLA_Allegati” relativa ai documenti degli alunni dovranno necessariamente contenere copia in formato elettronico della seguente documentazione:

  • certificazione rilasciata dalla A.S.P./INPS di competenza  a seguito degli appositi accertamenti collegiali;
  • diagnosi funzionale;
  • profilo dinamico-funzionale;
  • piano educativo individualizzato (P.E.I. anno in corso).

Si fa presente che in assenza di anche uno dei documenti sopra elencati non potrà essere assegnata alcuna risorsa di sostegno, con conseguente responsabilità delle SS.LL. sulla mancata assegnazione del sostegno per gli alunni disabili.

Eventuale documentazione relativa ad alunni disabili pervenuta alle Istituzioni scolastiche dopo la data del 10 aprile 2017, NON dovrà essere trasmessa  in alcun caso allo scrivente Ufficio, bensì conservata agli atti della scuola fino a che l’Ufficio non avrà impartito nuove indicazioni in merito. Ciò si rende necessario, al fine di un ordinato e corretto svolgimento delle operazioni di cui trattasi.

Nel segnalare l’importanza di un sollecito e attento adempimento di quanto richiesto, ai fini dell’assegnazione delle ore di sostegno, e ringraziare per la consueta e fattiva collaborazione, si raccomanda il rispetto dei termini e delle modalità sopra indicati.

 

Il Dirigente
Mirella NAPPA
Firmato digitalmente ai sensi del c.d. Codice dell’Amministrazione digitale e norme ad esso connesse

 

Unità Operativa n. 3 Settori II – III – IV

Responsabile U.O. 3 : Maria Angela TASSONE 

Responsabile Settore III: Pasquale Consolato SCUNCIA

Responsabile Settore IV : Giovanna CAMINITI

Allegati

Comments off

Modulistica per sostituzione commissario esterno Esami Stato II grado – a.s. 2016/17

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

Si pubblica la modulistica per l’eventuale individuazione e successiva nomina in qualità di commissario esterno nelle commissioni degli Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di II grado, anno scolastico 2016/2017, sapendo che detta istanza sarà presa in considerazione, dall’ufficio, solo in caso di esaurimento delle graduatorie prodotte dal sistema informativo

Il modello dovrà essere inoltrato via mail a ernesto.zizza.rc@istruzione.it, allegando obbligatoriamente copia del documento di identità, in corso di validità.

L’Ufficio rigetterà le domande incomplete dei dati richiesti e del documento di identità.

IL DIRETTORE COORDINATORE DELL’U.O.1
Ernesto ZIZZA
Firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art. 3, c. 2 D.Lgs n. 39/93

Allegati

Comments off

Costituzione Commissioni Esami Stato I ciclo 2016-2017

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

Prot.: AOOUSPRC3901
Reggio Calabria, 27 marzo 2017

IL DIRIGENTE

VISTA la legge del 31/12/1962 n. 1859 ;

VISTO il D.P.R. del 14/5/1966 n. 362, modificato con D.P.R. 13/11/69 n. 1090;

VISTA la Legge 16/6/1977 n. 348 , art .3 ;

VISTO il D.P.R. 275/1999, recante il Regolamento in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche;

VISTO il D.L.vo 16/4/1994 n. 297;

VISTA l’O.M. n. 90 del 21/05/2001, recante le norme per lo svolgimento degli scrutini ed esami, la cui validità è stata confermata con successiva O.M. n. 56 del 23/05/2002;

VISTA la Legge 25/10/2007, n .176 , in particolare l’art. 1, comma 4, lettere a e b, relativamente al ripristino del giudizio di ammissione e all’istituzione di una prova scritta a carattere nazionale per l’esame di Stato a conclusione del primo ciclo di istruzione;

VISTA la C.M. n.35 del 26/03/2010 e successive integrazioni e modifiche, che fornisce indicazioni per lo svolgimento di scrutini ed esami di stato a conclusione del I ciclo di istruzione;

VISTA la Circolare dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria prot. n. 17434 del 12/12/2014;

VISTA la nota di quest’ Ufficio prot. n.15590 del 21/12/2015;

VISTE le note del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria prot. n. 863 del 22 gennaio 2016 e n. 1114 del 28.1.201;

VISTI i DD.DD.GG. prott. n. 14281 del 27.11.2015, n. 2663 del 4.3.2016 e n. 1157 del 26.1.2017, con i quali il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria ha conferito delega a quest’Ufficio per la costituzione delle commissioni e la nomina dei presidenti delle commissioni degli esami di stato conclusivi del I ciclo d’istruzione;

CONSIDERATO che il sopra menzionato DPR n. 362 del 14/05/1966, contenente istruzioni per la costituzione delle Commissioni per l’esame di licenza media e la nomina dei Presidenti, all’art. 7 individua per lo svolgimento di tale funzione alla lettera a) “i presidi di scuole medie statali o pareggiate diverse da quelle ove sono chiamati a svolgere le funzioni di Presidente […]”.

VISTO il vigente art. 19 CCNL Area V 11/4/2006 – Incarichi Aggiuntivi – che indica tra gli incarichi che i dirigenti scolastici sono tenuti ad accettare, la presidenza di commissione di esame di licenza media;

VISTA la circolare ministeriale n. 2, prot. n. 2600 del 9.3.2017, concernente la formazione della commissioni degli esami conclusivi del II ciclo, la quale prevede che:

· i dirigenti degli istituti comprensivi presso i quali funzionino corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado e i docenti nominati nelle commissioni degli esami di Stato di cui alla presente circolare sono esonerati dagli esami di Stato di scuola secondaria di primo grado e dagli esami di idoneità nelle scuole di istruzione secondaria di secondo grado, solo se vi sia sovrapposizione temporale di attività, al fine di assicurare al massimo il regolare svolgimento anche di questi ultimi esami;

· i dirigenti scolastici preposti ad istituti del primo ciclo possono aspirare alla nomina subordinatamente all’ineludibile esigenza di tutelare il preminente interesse pubblico al regolare svolgimento degli esami di Stato del primo ciclo e alla completa costituzione delle relative commissioni d’esame.

· è preclusa la nomina al personale utilizzato, con motivato provvedimento formale del Direttore generale o dirigente preposto all’Ufficio Scolastico
Regionale, quale presidente di commissione d’esame di Stato del primo ciclo di istruzione

CONSIDERATO pertanto, che a norma delle vigenti disposizioni i presidenti di commissione degli esami di stato del I ciclo devono essere nominati, in via prioritaria, tra i dirigenti scolastici preposti ad istituti dello stessi I ciclo, i quali sono a tal fine tenuti a fornire all’Amministrazione la propria attività, costituendo, l’assunzione dell’incarico di presidente di commissione degli esami conclusivi del I ciclo di istruzione, inderogabile obbligo di servizio

CONSIDERATO CHE è compito di quest’Ufficio garantire e perseguire il preminente interesse pubblico connesso al regolare e corretto svolgimento degli esami di stato conclusivi del I ciclo d’istruzione e alla completa costituzione delle relative commissioni d’esame

RILEVATO che, al fine di perseguire il suddetto obiettivo, nella provincia di Reggio Calabria, occorre provvedere alla costituzione di n. 61 commissioni d’esami di stato conclusivi del I ciclo d’istruzione, tenuto conto degli istituti comprensivi, delle sezioni di scuole medie e delle scuole paritarie esistenti

VISTA la propria nota prot. n. 1230 del 14.2.2017 con la quale i Dirigenti Scolastici delle I.C. Carducci Da Feltre di Reggio Calabria, dell’IIS La Cava di Bovalino e dell’IIS Severi Guerrisi di Gioia Tauro, Scuole Capofila degli Ambiti Territoriali 9, 10 e 11 Calabria, sono stati invitati ad offrire collaborazione istituzionale per l’individuazione dei Presidenti da nominare a capo delle commissioni presso le scuole secondarie di I grado, in sinergia con i Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche dell’Ambito Territoriale di rispettiva competenza

VISTE le comunicazioni offerte in riscontro dai suddetti Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche Capofila degli Ambiti 9,10 e 11 Calabria

DECRETA

in ciascuno degli Istituti Comprensivi statali e Scuole paritarie della provincia di Reggio Calabria, i Presidenti delle Commissioni degli Esami di Stato conclusivi del I ciclo d’istruzione per l’anno scolastico 2016/2017 sono individuati e nominati, come da allegato elenco che fa parte integrante del presente provvedimento.

Avverso il presente provvedimento sono ammessi i rimedi giurisdizionali previsti dal vigente ordinamento

IL DIRIGENTE
Mirella NAPPA
Firmato digitalmente ai sensi del c.d. Codice dell’Amministrazione digitale e norme ad esso connesse

Unità Operative n.

Responsabile UO Ernesto ZIZZA

Allegati

Comments off

Notificazione del ricorso SETTINO RAFFAELLA

RELATA DI NOTIFICA A MEZZO PEC
ex art. 3 bis L. n. 53/1994
****

Io sottoscritto Avv. RAFFAELLA DE BUONO, CF. DBNRFL77C59D086V, iscritto all’albo degli Avvocati dell’Ordine di COSENZA, tessera n. 736, indirizzo PEC avvraffaelladebuono@pec.giuffre.it, ai sensi della L. 53/1994, quale difensore di SETTINO RAFFAELLA, nata a Cosenza e residente a Rende (CS) in Via Ungaretti n. 27, C.F. STTRFL77B65D086A, in virtù di procura alle liti che si allega, ai sensi dell’art. 83 comma 3 c.p.c. ed apposta in calce al ricorso nel proc. n. 5875/2016 RGL del Tribunale di Cosenza

NOTIFICO

unitamente alla presente relata, ad ogni effetto di legge, dall’indirizzo PEC avvraffaelladebuono@pec.giuffre.it, copia informatica per immagine di: Ricorso ex art. 414 c.p.c. con istanza ex art. 151 c.p.c., in favore di SETTINO Raffaella, firmato e depositato in forma cartacea il 16.12.2016 innanzi al Tribunale Ordinario di Cosenza – Sezione Lavoro – R.G. 5875/2016, in uno alla procura alle liti a me rilasciata dalla medesima, su foglio separato apposto in calce al ricorso stesso e regolarmente sottoscritta, in uno alla copia del decreto di fissazione di udienza di discussione n. cronol. 997/2017 del 24.01.2017 reso dal G.L., Dr. S. Bloise, (file denominato “Ricorso Settino.pdf”) di cui ho estratto copia conforme all’originale cartacea, rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale di Cosenza in data 09.02.2017

ATTESTANDO

Altresì, ai sensi e per gli effetti dell’art. 3 bis L. 53/1994 che il file denominato “Ricorso Settino.pdf”, formato dalla copia informatica per immagine del Ricorso ex art. 414 c.p.c. con istanza ex art. 151 c.p.c., in favore di SETTINO Raffaella, firmato e depositato in forma cartacea il 16.12.2016 innanzi al Tribunale Ordinario di Cosenza – Sezione Lavoro – R.G. 5875/2016, della procura alle liti a me rilasciata dalla medesima, su foglio separato apposto in calce al ricorso stesso e regolarmente sottoscritta, e del decreto di fissazione di udienza di discussione n. cronol. 997/2017 del 24.01.2017 reso dal G.L., Dr. S. Bloise, consta di n. 50 pagine ed è copia informatica per immagine conforme alla copia conforme analogica in mio possesso, dalla quale è stata estratta, per come rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale di Cosenza il 09/02/2017 e i cui originali sono presenti nel fascicolo cartaceo depositato in data 16.12.2016, del procedimento n. R.G. 5875/2016, sopra epigrafato

A

– MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA, C.F.
80185250588, in persona del Ministro pro-tempore, con sede in Viale Trastevere 76/A – 00153 Roma, all’indirizzo P.E.C., urp@postacert.istruzione.it; domiciliato ex lege presso l’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Catanzaro, Via G. da Fiore, 34 – C.A.P. 88100, CF 80004580793, PEC: ads.cz@mailcert.avvocaturastato.it;
– UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA REGIONE CALABRIA, CF. 97036700793, in persona del Dirigente pro tempore, con sede in Via Lungomare 259 – 88100 Catanzaro, all’indirizzo P.E.C. drcal@postacert.istruzione.it; domiciliato ex lege presso l’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Catanzaro, Via G. da Fiore, 34 – C.A.P. 88100, CF 80004580793, PEC: ads.cz@mailcert.avvocaturastato.it;
– AMBITO TERRITORIALE PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA, CF. 80007410808, in persona del Dirigente pro tempore, con sede in Via S. Anna II Tronco – Loc. Spirito Santo, 89128 Reggio Calabria (RC), al proprio indirizzo di posta elettronica certificata usprc@postacert.istruzione.it; domiciliato ex lege presso l’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Catanzaro, Via G. da Fiore, 34 – C.A.P. 88100, CF 80004580793, PEC: ads.cz@mailcert.avvocaturastato.it;

Nonchè NOTIFICO ai sensi dell’art. 151 c.p.c. a

– TUTTI I DOCENTI, POTENZIALMENTE CONTROINTERESSATI, inseriti nel Bollettino dei movimenti del 04.08.2016, pubblicato dal MIUR, USR per la Calabria, Ufficio V ambito territoriale provinciale di Cosenza, per la scuola secondaria di primo grado, classe di concorso A043 – posto di sostegno, mediante inserimento, del ricorso, in uno alla procura in calce e al decreto di fissazione di udienza, contenente l’indicazione delle modalità di notifica ai controinteressati, sul sito istituzionale del M.I.U.R. e sul sito istituzionale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Ambito territoriale di Reggio Calabria, come da provvedimento del giudice dott. Bloise, n. cronol. 997/2017 del 24.01.2017, trasmettendone copia informatica per immagine, a mezzo posta certificata, a:
– MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA, C.F. 80185250588, in persona del Ministro pro-tempore, con sede in Viale Trastevere 76/A – 00153 Roma, all’indirizzo P.E.C., richiestepubblicazione@postacert.istruzione.it ,
– AMBITO TERRITORIALE PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA, CF. 80007410808, in persona del Dirigente pro tempore, con sede in Via S. Anna II Tronco – Loc. Spirito Santo, 89128 Reggio Calabria (RC), al proprio indirizzo di posta elettronica certificata usprc@postacert.istruzione.it; domiciliato ex lege presso l’Avvocatura Distrettuale dello
Stato di Catanzaro, Via G. da Fiore, 34 – C.A.P. 88100, CF 80004580793, PEC: ads.cz@mailcert.avvocaturastato.it;

ATTESTANDO

Altresì, ai sensi e per gli effetti dell’art. 3 bis L. 53/1994 che il file denominato “Ricorso Settino.pdf”, formato dalla copia informatica per immagine del Ricorso ex art. 414 c.p.c. con istanza ex art. 151 c.p.c., in favore di SETTINO Raffaella, firmato e depositato in forma cartacea il 16.12.2016 innanzi al Tribunale Ordinario di Cosenza – Sezione Lavoro – R.G. 5875/2016, della procura alle liti a me rilasciata dalla medesima, su foglio separato apposto in calce al ricorso stesso e regolarmente sottoscritta, e del decreto di fissazione di udienza di discussione n. cronol. 997/2017 del 24.01.2017 reso dal G.L., Dr. S. Bloise, consta di n. 50 pagine ed è copia informatica per immagine conforme alla copia conforme analogica in mio possesso, dalla quale è stata estratta, per come rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale di Cosenza il 09/02/2017 e i cui originali sono presenti nel fascicolo cartaceo depositato in data 16.12.2016, del procedimento n. R.G. 5875/2016, sopra epigrafato
Estraendo tutti gli epigrafati indirizzi di posta certificata dal REGISTRO IPA (http://www.indicepa.gov.it/) e REGINDE.

DICHIARO

– che la presente notifica viene effettuata in relazione al proc. n. 5875/2016 RGL dinanzi al Tribunale di Cosenza – Sez. Lavoro e Previdenza, G.L. Dr. S. Bloise;
– che il messaggio PEC, oltre alla presente alla relata di notifica sottoscritta digitalmente, contiene i suddetti allegati:
1) file denominato “Ricorso Settino.pdf”, formato dalla copia informatica per immagine: del Ricorso ex art. 414 c.p.c. con istanza ex art. 151 c.p.c., in favore di SETTINO Raffaella, innanzi al Tribunale Ordinario di Cosenza – Sezione Lavoro – R.G. 5875/2016, della procura alle liti a me rilasciata, in calce al ricorso stesso e del decreto di fissazione di udienza di discussione n. cronol. 997/2017 del 24.01.2017 reso dal G.L., Dr. S. Bloise.

Cosenza, 16.03.2017 Firmato digitalmente
Avv. Raffaella De Buono

Allegati

Comments off

Pubblicazione bandi concorso per titoli personale ATA – 2017/2018

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

Si comunica che l’Ufficio Scolastico Regionale della Calabria ha pubblicato in data odierna sul proprio sito [www.istruzione.calabria.it] i bandi dei concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali, relativi ai profili professionali dell’area a e b del personale amministrativo, tecnico e ausiliario statale degli istituti e scuole di istruzione primaria, secondaria, degli istituti d’arte, dei licei artistici, delle istituzioni educative e delle scuole speciali statali, ai sensi dell’art. 554 del d.l. vo 16.4.1994, n. 297 e dell’o.m. n. 21 del 23 febbraio 2009

IL FUNZIONARIO
Ernesto ZIZZA

Comments off

Amministrazione Trasparente – Contrattazione collettiva decentrata orario di lavoro

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

In data odierna è pubblicata nell’appostita area dell’Amministrazione trasparente, la CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DECENTRATA IN MATERIA DI ORARIO DI LAVORO, del 1 marzo 2017, del personale dell’Ufficio VI – AT di Reggio Calabria.

Comments off

« Articoli precedenti

Navigazione veloce
-->

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile, clicca su "Accetta" per permettere il loro utilizzo.

Chiudi