Ultima modifica: 10 maggio 2017

Legalizzazione firme di atti per l’estero – DPR n. 445/2000

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

Prot.: AOOUSPRC13644
Reggio Calabria, 18 ott 2017

Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche Statali di ogni ordine e grado della provincia di Reggio Calabria

e p.c. Alla Direzione Generale dell’USR Calabria

Alla Prefettura di Reggio Calabria – Ufficio Territoriale del Governo – Area IV – Diritti Civili, Cittadinanza, Condizione Giuridica dello Straniero, Immigrazione e Diritto d’Asilo

Oggetto: Legalizzazione firme di atti per l’estero – DPR n. 445/2000

Si informano le SS.LL. che quest’ Ufficio, considerata la numerosa utenza che avanza richiesta di legalizzazione della firma su documenti curricolari scolastici da far valere all’Estero, come dettato all’art. 33 del DPR 445 del 28/12/2000, in collaborazione con la Prefettura di Reggio Calabria – Ufficio Territoriale del Governo – Area IV – Diritti Civili, Cittadinanza, Condizione Giuridica dello Straniero, è stato concordato un percorso per rendere più celere e snello il relativo iter amministrativo.

Le SS.LL., in qualità di rappresentanti legali delle Istituzioni Scolastiche competenti in materia di certificazioni attestanti la vita scolastica dello studente, oltre ai titoli di studio ed ai documenti di valutazione e/o pagelle, vorranno provvedere al deposito della propria firma presso gli Uffici del Governo, inviando tramite e-mail al seguente indirizzo: santa.mazza@interno.it, l’Allegato A (MODULO RICHIESTA INVIO DATI) e l’Allegato B (MODULO INVIO FIRMA E TIMBRO).

Altresì, le SS.LL., avranno cura di apporre, su ogni documento scolastico in originale, la presente postilla: “Il presente atto è valido per l’estero” sottoscrivendolo con firma chiara e leggibile e apponendo, oltre al timbro tondo dell’Istituto, anche la qualifica rivestita.

Si ritiene opportuno precisare che eventuali timbri riportanti il nome o fac-simile di firma del Dirigente, apposti sulle pagelle o su altri documenti, non hanno alcun valore e che  gli stessi devono essere annullati apponendo la firma depositata.

Nel caso in cui il Dirigente Scolastico sia assente o impossibilitato nelle sue funzioni a firmare, potrà procedere alle convalide il Vicario del Dirigente, il quale provvederà al tempestivo inoltro alla Prefettura dell’Allegato B completo di firma come sopra indicato.

Tale procedura varrà anche per i Presidenti delle Commissioni degli Esami di Stato, qualora non avessero delegato il Dirigente Scolastico alla firma dei diplomi.

Si ringrazia per la collaborazione

IL DIRIGENTE
Mirella NAPPA
Firmato digitalmente ai sensi del c.d. Codice dell’Amministrazione digitale e norme ad esso connesse

Unità Operative n. 1

Responsabile UO – Ernesto ZIZZA – ernesto.zizza.rc@istruzione.it




Link vai su