Ultima modifica: 26 marzo 2018

Dimensionamento scolastico a.s.2018/19 della scuola secondaria di primo grado. Titolarità docenti. Istruzioni operative

Dimensionamento scolastico a.s.2018/19 della scuola secondaria di primo grado. Titolarità docenti. Istruzioni operative Continua a leggere –> Dimensionamento scolastico a.s.2018/19 della scuola secondaria di primo grado. Titolarità docenti. Istruzioni operative

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria – Direzione Generale
Ufficio VI – Ambito Territoriale di Reggio Calabria
Via Sant’Anna II° tronco, località Spirito Santo – 89128 Reggio Calabria
e-mail: usp.rc@istruzione.it – Posta Elettronica Certificata: usprc@postacert.istruzione.it

Prot.: AOOUSPRC1969
Reggio Calabria, 23 mar 2018

AI Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi Anoia – Maropati – Giffone – Cittanova – San Giorgio Morgeto – Cinquefrondi
Alle OOSS comparto Scuola
All’Albo on line (con effetti di notifica nei confronti del personale interessato)

Oggetto: Dimensionamento scolastico a.s.2018/19 della scuola secondaria di primo grado. Titolarità docenti. Istruzioni operative

Si fa riferimento al piano di dimensionamento per l’a.s. 2018/19 che vede coinvolte codeste Istituzioni Scolastiche, in relazione ai seguenti plessi/sezioni:

  • Scuola Secondaria di I grado Maropati da IC Anoia a IC San Giorgio Morgeto
  • Scuola Secondaria di I grado Anoia a IC Cinquefrondi
  • Scuola Secondaria di I grado Giffone a IC Cinquefrondi

In relazione a quanto previsto dall’art. 18, lettera E del CCNI per la mobilità del personale docente, educativo ed ATA, per l’a.s.2017/2018 pre-intesa firmata in data 21/12/2017, e all’ “OPZIONE”, da parte del personale docente, per l’acquisizione della titolarità presso l’istituto comprensivo di confluenza, secondo l’ordine di graduatoria della scuola di provenienza e sino alla concorrenza delle disponibilità di organico della nuova scuola, si espongono, di seguito, gli adempimenti da seguire da parte delle SS.LL..
I Dirigenti Scolastici in indirizzo dovranno provvedere, con ogni urgenza, e per quanto di rispettiva competenza, a:
1. acquisire l’opzione di quei docenti che nell’anno in corso sono stati assegnati ai plessi ceduti e che intendano conseguire la titolarità presso l’Istituto Comprensivo di confluenza. Nel caso in cui detta opzione non venga espressa, considerato che trattasi al riguardo di “soppressione” dell’Istituto Comprensivo di attuale titolarità, il docente diventa automaticamente soprannumerario. Resta inteso che il personale docente individuato comunque soprannumerario anche nel caso di esercizio del cd opzione che non trovano capienza di organico nell’istituto di confluenza, hanno facoltà di usufruire a domanda della precedenza per il rientro, in fase di mobilità, nell’istituto di confluenza come previsto al punto II) dall’art. 13 del CCNI mobilità;
2. trasmettere a quest’Ufficio, entro e non oltre il 24/03/2018 al seguente indirizzo di posta elettronica: usp.rc@istruzione.it:

  • A) le opzioni presentate dai docenti interessati, secondo il modello allegato, con l’indicazione del plesso sul quale è stato assegnato ciascun docente nell’a.s 2017/2018;
  • B) la graduatoria di istituto per classe di concorso redatta dalla scuola di provenienza.

Quanto sopra al fine di consentire a quest’ Ufficio di procedere, prima delle operazioni di mobilità, alle eventuali modifiche della titolarità in ragione delle opzioni validamente espresse.
Restano ferme le disposizioni di cui al punto 3 dell’art. 18 del CCNI mobilità scuola.
Si fa presente che, per ragioni organizzative, il 28.3.2018 deve intendersi quale termine perentorio e che i docenti che non esprimeranno formalmente l’opzione entro detta data, decadranno dal diritto di esercitare tale facoltà

 

IL DIRIGENTE
Pasqualina Maria ZACCHERIA
Firmato digitalmente ai sensi del c.d. Codice dell’Amministrazione digitale e norme ad esso connesse

Unità Operative n. 3

Responsabile Settore

Allegati




Link vai su